I numeri sostengono l’agricoltura conservativa

Risparmio di gasolio, minori ore lavorate e tutela dell’ambiente
temperature

Con l’agricoltura conservativa temperature giù di mezzo grado

Una ricerca dell'Università di Berkleley ha dimostrato che se operazioni agronomiche quali la semina delle colture di copertura, la gestione sostenibile dei pascoli e la coltivazione delle leguminose fossero praticate a livello mondiale le temperature si abbasserebbero di mezzo grado
glifosato

Glifosate, parlamento europeo contrario al rinnovo della licenza

L'assemblea di Strasburgo ha approvato a larga maggioranza una risoluzione non vincolante che chiede di non rinnovare la licenza dell'erbicida in scadenza a dicembre e di eliminarlo gradualmente entro la fine del 2022

Dal Crpa: nell’agricoltura conservativa

In un incontro a Fieragricola 2016 Paolo Mantovi, del Crpa, ha spiegato come questa tipologia di reflui possa adattarsi a un sistema di coltivazione rispettoso della fertilità del suolo. I risultati dei progetti Emilia Blu e HelpSoil. Le tecniche di spandimento da tenere in considerazione

I tre Pilastri dell’ Agricoltura Conservativa

La lavorazione del terreno provoca l'esaurimento della materia organica del suolo nei terreni agricoli rispetto ai terreni sotto la vegetazione naturale. La ragione principale...
Agricare

Grandi opportunità per l’innovazione nell’agricoltura italiana

Con i Psr ai nastri di partenza arrivano le tecnologie avanzate per agricoltura conservativa e di precisione

Valtellina, la vera viticoltura di precisione

Terrazzi, muretti a secco, gradinate dove non c’è spazio per la meccanizzazione, ma dove ad ogni vite si dà del “tu”

l’Echa dichiara il glifosate non cancerogeno

La valutazione dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche smentisce i rischi paventati dallo Iarc due anni fa e conferma quanto già espresso dall’Efsa

Gestione dell’ Acqua con l’ Agricoltura Blu

Evitare asfissia ed il limitato sviluppo dell’apparato radicale, denitrificazione (in ambiente anaerobico), ritardo della ripresa vegetativa, per le più basse temperature dei terreni umidi e danni alla struttura del terreno: questi alcuni obiettivi dell' Agricoltura Blu

Il “riso preciso”, redditizio e sostenibile

Benefici economici dovuti a maggiori rese e minori quantità di sostanze usate per trattare le colture, quindi benefici ambientali. Tutto questo è possibile grazie all’agricoltura di precisione. Nino Chiò, risicoltore del novarese, spiega come l’innovazione è entrata nelle sue risaie.
- Advertisement -

© Copyright 2011 AIGACoS - Tutti i diritti riservati